logo
PhotoBooth

Rinnovo carta identità a Roma: Guida Completa

rinnovare carta identita a roma guida completa

A partire da novembre 2016, in tutti i Municipi di Roma, ad ogni cittadino che voglia chiedere o rinnovare la propria carta d’identità verrà consegnata la nuova versione del documento – carta d’identità elettronica (CIE) in luogo del vecchio cartaceo.

La carta d’identità elettronica è realizzata in plastico di forma rettangolare dalle dimensioni di una carta di credito. È dotata di elementi di sicurezza e di un microchip a radiofrequenza per memorizzare i tuoi dati personali. A parte di tutto questo, la CIE continene la tua foto stampata a laser e sul retro riporta il codice fiscale a barre.

La carta d’identità elettronica è un documento multifunzionale che puoi utilizzare per accedere al sistema SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) e ti garantisce l’accesso ai servizi delle Pubbliche Amministrazioni. Tra l’altro la CIE è un documento di viaggio valido in tutti i paesi dell’Unione Europea e in quelli con cui l’Italia ha firmato specifici accordi.

Come prenotare per rinnovo carta d’identità a Roma?

Oggi è possibile richiedere o rinnovare la Carta d’identità elettronica presso i Comuni italiani. Il rinnovo può essere richiesto sin da 180 giorni prima della scadenza. La prenotazione di un appuntamento a Roma può essere effettuata esclusivamente tramite il servizio “Prenotazioni CIE” del Ministero dell’Interno sviluppato per risolvere il problema dei lunghi tempi di attesa e delle lunghe file dal Poligrafico dello Stato. Ecco come funziona:

prima di tutto collegati al sito prenotazionicie.interno.gov.it e scegli il nome del proprio Comune (Comune di Roma) e Municipio. Ti ricordiamo che non è più possibile prenotare appuntamenti su tupassi.it;

vedrai gli appuntamenti disponibili. Scegline un appuntamento per il primo giorno utile o per quello che ti viene più comodo. Puoi fare tutto senza login. Se ti serve, puoi richiedere un appuntamento in un Comune o Municipio diverso da quello di residenza.

A Roma, gli uffici si trovano ai seguenti indirizzi:

  • Municipio I: via Giulia 79
  • Municipio II: via Dire Daua
  • Municipio III: via Goito 35
  • Municipio IV: via Monte Rocchetta 10
  • Municipio V: via Tiburtina 1163
  • Municipio VI: via di Torre Annunziata 1
  • Municipio VII: via Prenestina 510
  • Municipio VIII: viale Cambellotti 11
  • Municipio IX: via Fortifiocca 71
  • Municipio X: piazza Cinecittà 11
  • Municipio XI: via Benedetto Croce 50
  • Municipio XII: via Silone 1
  • Municipio XIII: via Claudio 1
  • Municipi0 XIV: via Mattia Battistini 464
  • Municipio XV: via Montalcini 1
  • Municipio XVI: via Fabiola 14
  • Municipio XVII: via del Falco 6
  • Municipio XVII: piazza G.B. De La Salle 16.

Se non riesci a liberarti nei giorni lavorativi, è possibile prenotare un appuntamento per il rinnovo della tua carta d’identità a uno dei PIT attivi nel fine settimana. Puoi trovare i punti Pit a questi indirizzi:

  • piazza Santa Maria Maggiore,
  • piazza Sonnino
  • piazza delle Cinque Lune.

Per richiedere la carta d’identità elettronica in occasione degli Open Day devi prenotare l’appuntamento sul sito Agenda Cie del Ministero dell’Interno. Di soluto gli orari sono disponibili in anticipo alcuni giorni prima del fine settimana.

Cosa serve per la carta d’identità elettronica a Roma?

Nel giorno dell’appuntamento, presso il Municipio indicato devi portare con te una fotografia recente in formato tessera (34x45mm) e la tessera sanitaria. Ti consigliamo di caricare la fotografia online allegandola alla tua prenotazione così non dovrai presentare una versiona cartacea o la foto digitale su memoria USB. Per i maggiori di anni 12 vengono fornite le impronte. Se hai bisogno di rinnovare la CIE dovrai presentare la carta vecchia. Nel caso di furto o smarrimento, bisogna presentare la denucia presso le Forze di Polizia o Polizia Locale, oppure la dichiarazione di deterioramento con l’esibizione del documento deteriorato.

Nel caso la persona non fosse in possesso di alcun documento, la procedura informatica consente anche l’identificazione tramite due testimoni non parenti.

La carta d’identità ha una validità che dipende all’età del cittadino:

  • 3 anni per i minori inferiori a 3 anni;
  • 5 anni per i minori tra i 3 e i 18 anni;
  • 10 anni per i maggiorenni.

Per i minori, la richiesta deve essere presentata da entrambi i genitori.

Allora, riassumiamo l’elenco completo dei documenti da presentare per rinnovo della carta di identità elettronica a Roma:

  • carta d’Identità scaduta o in scadenza, anche se deteriorata;
  • tessera sanitaria/codice fiscale
  • foto per carta d’identità recente (6 mesi), in formato tessera a colori su sfondo chiaro, recente, con posa frontale e ilo viso sia ben visibile;
  • in caso di primo rilascio della CIE, occorre un altro documento di riconoscimento e identificazione (passaporto, patente, ecc);
  • in caso di smarrimento o furto della carta di identità ancora valida occorre la denuncia ai Carabinieri/Polizia e un altro documento di riconoscimento e identificazione (passaporto, patente, ecc);
  • in caso di deterioramento, bisogna presentare il documento ancora valido, anche se parzialmente distrutto;
  • in caso di primo rilascio o rinnovo della CIE a bambino devono essere presenti entrambe i genitori con documento di identità valido;
  • carta di credito o di debito o ricevuta di pagamento PagoPA.

La carta di isentità elettronica non sarà consegnata direttamente al momento della richiesta, ma sarà spedita tramite corriere all’indirizzo da te indicato entro 6 giorni dalla data di richiesta.

rinnovo carta di identita roma municipio

Quanto costa rinnovare la carta d’identità elettronica a Roma?

L’importo da pagare per rinnovo o rilascio della carta di identità elettronica è di 22,21 euro. Il pagamento si effettua al Municipio di riferimento e include una marca per diritto fisso di 16,79 euro e il modulo di richiesta della carta d’identità elettronica. Questo modulo contiene le marche prestampate per 5,42 di diritti di segreteria.

Il Comune di Roma accetta pagamenti effettuati con tutte le carte di credito (eccetto American Express) e online tramite PagoPA.

Carta d’identità per cittadini impossibilitati di Roma

Per cittadini impossibilitati a muoversi dall’abitazione e ai cittadini ricoverati presso gli ospedali viene garantito il servizio a domicilio.

Per ruinnovare la carta d’identità elettronica di un cittadino immobiliare, un incaricato della famiglia deve presentare allo sportello di Anagrafe la CIE scaduta e una fototessera della persona per cui si richiede il rinnovo. Bisogna fornire il recapito telefonico della persona per fissare un appuntamento al domicilio. Il membro della famiglia deve allegare alla richiesta il certificato medico di base o di degenza o documentazione comprovante l’impossibilità e fare il pagamento diretto di 22,21 euro.

Come rinnovare la carta d’identità cartacea a Roma?

Non è più possibile ottenere la carta di identità cartacea. Da novembre 2016, va consegnata la carta di identità elettronica.

Dove fare fototessere per la carta d’identità a Roma?

Nell’elenco dei documenti necessari per il rinnovo della carta d’identità elettronica, hai visto che hai bisogno di una fototessera. La puoi fare in una delle macchinette automatiche che si trovano alle stazioni di metro, dal fotografo o con PhotoBooth Online. Con questo servizio in italiano, puoi tranquillamente fare le fototessera a casa, senza dover pagare un centesimo. Leggi i passi sotto:

  • scatta una foto con il tuo smartphone;
  • carica la foto su photobooth.online. La fotografia viene ridimensionata e modificata secondo i parametri del Ministero;
  • scarica la fotografia pronta su smartphone, PC o tablet.

Puoi allegare la versione digitale in formato .jpeg alla tua richiesta online o stamparla su una carta forografica o caricare su una chiavetta USB e portare con te in Municipio.